Foreste versus Cambiamento Climatico

Progetto collettivo per la Gestione Attiva e Sostenibile delle Foreste molisane

REGIONE MOLISE

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2O14 - 2O2O

Misura 16 Cooperazione - Sottomisura 16.5 Sostegno per azioni congiunte per la mitigazione del cambiamento climatico e l'adattamento ad esso e sostegno per approcci comuni ai progetti e alle pratiche ambientali in corso - lntervento 16.5.1 Progetti collettivi di sviluppo territoriale - Progetti collettivi di sviluppo territoriale a finalità ambientale

SITO UFFICIALE DI PROGETTO:

Azioni di studio, sperimentazione sul campo, diffusione dei risultati e avvio di attività permanenti nell'ambito della gestione sostenibile dei boschi, soprattutto di neoformazione, e della loro gestione attiva, anche al fine della valorizzazione energetica dei loro prodotti.

Il progetto è stato approvato e finanziato dalla REGIONE MOLISE con DETERMINAZIONE N° 4224 del 13 agosto 2020 per l’importo complessivo riconoscibile di euro 393.117,97 (Iva esclusa).

ABSTRACT DEL PROGETTO

FORESTE VERSUS CAMBIAMENTO CLIMATICO

PROGETTO COLLETTIVO PER LA GESTIONE ATTIVA E SOSTENIBILE DELLE FORESTE MOLISANE

Azioni di studio, sperimentazione sul campo, diffusione dei risultati e avvio di attività permanenti nell'ambito della gestione sostenibile dei boschi, soprattutto di neoformazione, e della della valorizzazione energetica dei loro prodotti.


PARTNER PARTECIPANTI

CAPOFILA

• CONDOTTA FORESTALE – Associazione degli Interessi e delle Comunità Forestali

Sede operativa Molise: C.da San Giovanni dei Gelsi, 72° - 86100 – CAMPOBASSO (CB)

PARTNER

IMPRESE AGRICOLE

• Azienda Agricola SEBASTIANO ANGIOLINO

Via Fontana delle Pere 17 - SANTA CROCE DI MAGLIANO

P.IVA: 01668740705

IMPRESE FORESTALI

• MOLIFOREST - Società Cooperativa Agricola

Via Montegrappa 49/D – 86100 CAMPOBASSO

P.IVA: 01780810709

• PATRIARCA ECOGREEN - Società Cooperativa Agricola Forestale

C.da Masserie Lotto 34 - 86084 - FORLÌ DEL SANNIO (IS),

P.IVA: 00935280946

ENTI LOCALI

• COMUNE DI RIONERO SANNITICO (IS)

Piazza della Repubblica, 1 - 86087 - RIONERO SANNITICO (IS)

Codice Fiscale: 80003930940

(Deliberazione della Giunta Comunale n° 6 del 14-02-2018).


OBIETTIVI

Il progetto si pone l’obiettivo di creare la cooperazione tra imprese boschive, agricole e gestori locali (Comuni ed Associazioni) per una gestione sostenibile e congiunta dei boschi di neoformazione, che rappresentano ad oggi un elemento del paesaggio forestale da gestire necessariamente.

Nello specifico, attraverso un’azione collettiva, si definiranno le indicazioni gestionali migliori al raggiungimento degli scopi che sono di natura multipla:

- Valutare il potenziale in termini energetici dei boschi di neoformazione;

- Rivitalizzare l’economia locale (filiera forestale), anche attraverso l’installazione di un impianto sperimentale per la produzione di energia termica, alimentato dalla biomassa derivante dalla gestione dei boschi di neoformazione e da residui di potature e/o interventi selvicolturali;

- Contribuire alla mitigazione dei cambiamenti climatici, attraverso l’aumento della resilienza dei boschi di neoformazione, migliorandone la struttura e riducendo la quantità di combustibile al suolo;

- Limitare l’ulteriore espansione boschiva che, specialmente nei siti Natura 2000 costituisce un elemento di minaccia per gli habitat prativi;

- Avviare un esempio di attività imprenditoriale, con aumento stabile dell’occupazione sul territorio.


ATTIVITÀ

1) Analisi conoscitiva del territorio e realizzazione di un PG (Piano di Gestione Forestale);

2) Studio dell’assetto floristico-vegetazionale e parametri strutturali degli habitat di interesse comunitario e dei boschi di neoformazione,

3) Studio delle specie di fauna e flora di interesse comunitario potenzialmente interessate dagli interventi,

4) Formulazione di ipotesi di gestione e azioni di conservazione (produzione legnosa vs incremento biodiversità),

5) Studio del potenziale bioenergetico (quantità di biomassa retraibile) dei boschi di neoformazione, dei prelievi legnosi negli habitat forestali,

6) Applicazione concreta delle ipotesi di gestione e delle azioni di conservazione (compreso dimensionamento e installazione di una centrale a biomassa),

7) Monitoraggio degli effetti delle azioni di gestione e conservazione sulla biodiversità.


PRODOTTI

1. Analisi conoscitiva del territorio e realizzazione di un PG;

2. Studio vegetazionale e parametri strutturali degli habitat di interesse comunitario e dei boschi di neoformazione;

3. Studio delle specie di fauna e flora (anche di interesse comunitario) potenzialmente interessate dagli interventi

4. Formulazione di ipotesi di gestione e azioni di conservazione;

5. Studio del potenziale bioenergetico (quantità di biomassa retraibile) dei boschi di neoformazione, dei prelievi legnosi negli habitat forestali;

6. Applicazione concreta delle ipotesi di gestione e delle azioni di conservazione (compreso dimensionamento e installazione di una centrale a biomassa);

7. Studio dei fumi e del combustibile utilizzato;

8. Monitoraggio degli effetti delle azioni di gestione e conservazione sulla biodiversità;

9. Attivazione portale web dedicato;

10. Convegni e/o workshop;

11. Pubblicazione riviste con impact factor;

12. Newsletter da diffondere per mailing-list e app, con cadenza trimestrale. Depliant del progetto e opuscolo divulgativo.


TEMPISTICA

Il progetto prevede la realizzazione in 36 mesi dall'avvio delle attività.